La prossima guerra

Per me e per te la guerra è uno scherzo,
pur sapendo che questi sono sogni veri .
SIGFRIED SASSOON

clip_image001

Wilfred Owen

La prossima guerra
Siamo andati là, incontro alla morte, in amicizia;
ci siamo seduti a mangiare con lei, fredda e cortese
scusandola se c’imbrodolava di rancio le mani.
Abbiamo annusato il denso odore verde del suo alito
ci piangevano gli occhi, ma il coraggio non vacillava.
Ci ha sputato addosso proiettili, e tossito shrapnel.
Facemmo coro ai suoi canti spiegati
fischiettammo, mentre ci radeva con la falce.
Oh, la morte non ci fu mai nemica!
L’abbiamo derisa, abbiamo fatto lega con lei, vecchia
amicona.
Non si paga il soldato per recalcitrare ai suoi poteri.
Ridemmo, certi che sarebbero venuti
uomini migliori e guerre più grandi,
in cui potesse ciascun soldato, orgoglioso, vantarsi
di combattere contro la Morte – per la vita;
non contro uomini – per una bandiera.

Il sangue è rosso
Disumano è chi lo versa
Non chi lo porta.
Ndjock Ngana

Annunci