Bellezza

clip_image001

Wilfred Owen

Bellezza

[Note per una poesia incompiuta]
Una palla di shrapnel
proprio li dove nuotando gli brillava l’umida pelle,
come l’aprirsi di un anemone marino.
Ci dicemmo: «Che bello, amico, che bello!»
Sapevo che quel fiore era per lui una speranza
di sopravvivere, di rivedere le rose di casa.
La bellezza è ciò che piace e delizia
«E non porta un vantaggio personale» – Kant.
Risi. Ma venni più tardi a sapere .
che un cancro rodeva quel fiore scarlatto
e che lui con esso sprofondò […. ]
per deporlo tra gli anemoni al largo di Dover.

Annunci