Jack MC Guire

Jack MC Guire

Mi avrebbero certamente linciato
se non mi trasferivano in gran segreto
alla prigione di Peoria.
Eppure me ne stavo tornando pacificamente a casa,
con un boccale in mano, un po’ sbronzo,
quando Logan, lo sceriffo, mi ha fermato
e chiamato cane di un ubriacone
e mi ha strattonato e quando
l’ho mandato al diavolo lui mi ha colpito
col suo manganello proibizionista
tutto ciò accadde prima che io gli sparassi.
Mi avrebbero certamente impiccato ma
il mio avvocato, Kinsey Keene, stava dando la caccia
al vecchio Thomas Rhodes per il crack della banca
e il giudice era amico di Rhodes
e voleva aiutarlo a fuggire,
e allora Kinsey offri di lasciar perdere il caso Rhodes
in cambio di quattordici anni per me.
E fu affare fatto. Io ho scontato la pena
e imparato a leggere e scrivere.
~ .