Archivi tag: pettirosso

Kahlil Gibran – Il pettirosso

Kahlil Gibran

Il pettirosso

O pettirosso, canta,

che è nel canto il segreto dell’eternità!

Avrei voluto essere come sei tu,

libero da prigioni e catene..

 

Avrei voluto essere come sei tu…

anima che si libra sulle valli

libando la luce come vino da ineffabili coppe.

 

Avrei voluto essere come sei tu,

innocente, pago e felice,

ignaro del futuro e immemore del passato.

 

Avrei voluto essere come sei tu,

per la tua bellezza, la tua leggiadria

e la tua eleganza,

con le ali asperse della rugiada

che regala il vento.

 

Avrei voluto essere come sei tu,

un pensiero che fluttua sopra la terra

ed effondere i miei canti

tra la foresta e il cielo…

*

O pettirosso, canta,

dissipa l’ansia ch’io sento!

Io odo la voce che è dentro la tua voce

e sussurra al mio orecchio segreto.