Archivi tag: diceria

Ahmad Abdul Muti’hijazi – La diceria

Ahmad Abdul Muti’hijazi
Egitto

La diceria
Quando durante la notte si è intrufolato chi mi ha informato
che mi stanno aspettando,
e che si erano visti attorno a casa mia,
sono caduto prigioniero.
Ora eccomi fuggiasco e perseguitato.
Erro senza volto,
mi sbatto tra le carrozze, i negozi,
gl’incroci delle strade, le vie,
i fili del telefono, le luci del neon e gli specchi degli ascensori.
Cerco di prepararmi,
preparo la mia difesa
rinvio la disgrazia per un’ora.
Fisso tutto quello che vedo,
come se trasmettessi le mie scuse
come se trasferissi la città dalla pupilla alla prigione,
ma senza risultato, perché io sono fuggiasco,
ma la città fugge da me.
Sento che ho perso la maschera,
i tratti del mio volto,
e sento un po’ di vertigine.
E devo avere un po’ di coraggio!
dico a loro:
— non vi rispondo, perché non siete i miei giudici!
Dico a loro:
— può essere vero, e può non esserlo.
L’ho fatto commesso con le mie mani… oppure è solo un sospetto!
Dico a loro:
— invero sono colpevole! Uccidetemi!
La notte del terrore è passata lentamente,
un’ora dopo un’altra,
e chi mi aveva informato è tornato per dirmi
che quando aveva sentito… era una diceria!