Charles Boudelaire – Epigrafe per un libro condannato

clip_image002
Charles Boudelaire

« Questo libro, il cui titolo: Les Fleurs du mal,
dice tutto, è rivestito di una bellezza sinistra e fredda..
.È stato fatto con furore e pazienza »
(lettera di Charles Baudelaire alla madre
Charles Boudelaire
Epigrafe

per un libro condannato

Lettore quieto e bucolico, sobrio
uomo ingenuo e dabbene, getta via
questo mio libro saturnino, orgiastico,
tutto venato di malinconia.

Se non hai fatto il corso di retorica
da Satana, decano scaltro, via
gettalo i Nulla vi comprenderesti
o penseresti che sono un isterico.

Ma se, senza lasciarsi affascinare,
l’occhio tuo sa scrutare negli abissi,
leggimi allora, per sapermi amare;

anima curiosa che t’affanni
e vai cercando il tuo paradiso,
compiangimi, se no ti maledico

Tratto da “I FIORI DE MALE”
Universale Economica Feltrinelli
Febbraio 1977

I commenti sono chiusi.