Mario Mèlendez – Al di là della chitarra

Mario Mèlendez
AL DI LÀ DELLA CHITARRA
  a Víctor Jara

Al di là della chitarra
ci sono le mani separate dalla patria
un suono di ali che arde
un invito a orinare sulla terra
con il seme puro  del canto

Al di là della chitarra
il sangue disegna una musica violenta
e la testa del cantore si riempie di buchi
e di baci odorosi di morte

Al di là della chitarra
le strade piangono
la pioggia piange e cade in ginocchio
perché il figlio della terra
non completerà i suoi passi.

Al di là della chitarra
al di là dello scoppio
che spense i cuori
al di là di questa poesia
e con la ferita indimenticabile
di un tempo indimenticabile
gli occhi cercano Victor
al di là della chitarra
e della patria.

I commenti sono chiusi.