Anton Francesco Menchi – Partire partirò, partir bisogna

Anton Francesco Menchi
Partire partirò, partir bisogna
Partire partirò, partir bisogna
dove comanderà nostro sovrano;
chi prenderà la strada di Bologna
e chi andrà a Parigi e chi a Milano
Se tal partenza, o cara,
ti sembra amara, non lacrimare;
vado alla guerra e spero di tornare
Quando saremo giunti all’Abetone
riposeremo la nostra bandiera
e quando si udirà forte il cannone
addio, Gigina, bona sera!
Ah, che partenza amara,
Gigina cara, mi convien fare!
sono coscritto e mi conviene marciare
Di Francia e di Germania sono venuti
a prenderci per forza militare,
però allorqaundo ci sarem battuti
tutti, mia cara, speran di tornare
Ah, che partenza amara,
Gigina cara, Gigina bella!
di me non udrai forse più novella

I commenti sono chiusi.