Shamuvu Hamibanga – I negri digrignano i denti

« Unitevi! Mobilitatevi! Lottate!
Tra l’incudine delle azioni di massa ed
il martello della lotta armata dobbiamo
annientare l’apartheid! »
Nelson Mandela
I negri digrignano i denti
Shamuvu Hamibanga
Poeta Ruandese
Ha urlato a lungo quell ‘uomo
Quando è stato colpito
Perseguitato pur tuttavia
Il colore nero è un peccato
od un divieto?
Tutta questa infelicità è dovuta ad impostori
Il lutto è la preghiera degli uomini neri
Al mattino, a metà giornata
Alla sera e durante la notte
Colui che ha l’ardire: è la morte
I pianti dei bambini di SOWETO
Non hanno inciso sul deposito
D’armi del Bianco.
Quelle armi sono risuonate
E tutti i bambini
Hanno sfidato i campi eterni dell’ onore
In seguito hanno chiuso le Scuole dei bambini
Perché non potessero più chiedere l’indipendenza
L’Indipendenza! L’Indipendenza!
Benjamin Moloise, dove sei?
È stato impiccato per un niente
Sotto gli occhi dei bambini
In prigione i bambini continuano
A piangerti perché tu ritorni
E li liberi dalla Schiavitù
L’unico peccato che si rimprovera loro
È quello di essere Neri
Tutti gli uomini del mondo intero gridano
All’unisono
Abbandonate la segregazione Razziale!
Abbasso la segregazione razziale!


 

 


I commenti sono chiusi.