Jean Pierre Ngendanzi – Mandela

« Unitevi! Mobilitatevi! Lottate!
Tra l’incudine delle azioni di massa ed
il martello della lotta armata dobbiamo
annientare l’apartheid! »
Nelson Mandela

Mandela C.
Jean Pierre Ngendanzi
Poeta del Burundi

Mandela Mandela
È l’uragano
Che tuona questo nome
Nei lampi
Di catene che s’infrangono

Mandela Mandela
È l’inno celeste
Che gli angeli intonano
E sulla terra nera
Dell ‘uomo nero

Mandela Mandela
È il grido di una folla
Davanti a Pollsmoor
e le porte dell’inferno che si aprono
Per liberare il degno figlio maggiore dell’Africa

Mandela Mandela
Dei fiori sul tuo cammino
Come il giorno delle palme
Tu simbolo della speranza
Tu anima del popolo nero

Vieni Botha
Vieni a vedere
L’uomo ed il suo popolo
Nel momento del loro ritrovarsi
L’uomo il cui nome e cognome
Fanno tremare la tua razza.

 

I commenti sono chiusi.